Area Riservata

Congresso mondiale del tpl: Atm accoglie 75 paesi
lunedì 15 giugno 2015

Si è concluso il  61°congresso mondiale del trasporto pubblico Uitp, l’Unione internazionale del trasporto pubblico che, ogni due anni, riunisce tutti gli operatori di tpl del mondo.

Congresso mondiale del tpl: Atm accoglie 75 paesi

Dall’8 al 10 giugno Atm ha fatto da padrone di casa accogliendo i rappresentanti di 75 Paesi (oltre 320 espositori e 2 mila delegati) che si sono incontrati a Milano al centro congressi Mi Co per la convention. In uno spazio di 30mila metri quadri gli espositori hanno mostrato i loro ultimi progetti, i prodotti e le ultime soluzioni per il trasporto pubblico locale. 

 

Quest’edizione segna anche il passaggio di testimone alla Presidenza di Uitp: nominato  nuovo presidente Ogata Masaki (vice Chairman East Japan Railway Company (JR East), Tokyo, Japan, che succede a Peter Hendy (Commissioner transport for London).

 

Nel primo pomeriggio di mercoledì, il presidente di ATM, Bruno Rota, ha avuto un incontro con la nuova presidente di Ratp, l’azienda di trasporto di Parigi, Elizabeth Borne, nominata da pochi giorni dal presidente della Repubblica francese, François Hollande. Un incontro che vuole segnare una continuità con la passata amministrazione di Ratp. Una collaborazione che punta non solo ad una condivisione di idee, ma anche l’analisi congiunta di possibili future esperienze comuni in Italia e all’estero.